Questo sito utilizza cookie tecnici. Cliccando sul pulsante Accetto oppure continuando la navigazione del sito, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, è possibile consultare l'informativa completa sulla privacy .

La pittura di Claudio Laudani ...Fra invenzione e tradizione.

 

Il deposito, il cumulo temporale, la vetustà dei suoi primi dipinti. Volti e corpi di donna, per lo più. Angolosi e sottili. In cui visceralità e possessione, sparate, nei dipinti della fase successiva - uterini e allucinatissimi - si insinuano con maggior circospezione dilatando e contraendo singoli dettagli come un veleno in razione prescritta. Sembrano estremamente maturi, quei quadri, e molto vecchi, ma non stilisticamente, o non soltanto. Sembrano molto vecchi come oggetti. Più li osservo e più mi sembrano vecchi come cose, in quanto cose. E’ voluto, mi dice lui. Non è solo un fatto di cromatismo, tipo di colori, vernici, riferimenti stilistici. E’ qualcosa di più che una tecnica. Forse potrei chiamarla una maniera, dice. Ma precisa, definita e personale, d’incrocio fra invenzione e tradizione.

Leggi tutto: Umberto Casadei:"Prime impressioni sulla pittura di Claudio Laudani"

Giulio Mozzi, il grande Artista sconosciuto

click sull'immagine per ingrandire.

Per leggere l'articolo completo clicca qui.

Articolo pubblicato su Chicago Review

From Treatise on an Awakening Sentiment (short story)
(in lingua inglese)

click sullimmagine per ingrandire.

Leggi l'articolo in lingua originale, clicca qui.

 

Carver tra poesia e immagini

da un'articolo di Brescioggi: L'Omaggio per il ventesimo anniversario della scomparsa del "CECHOV D'AMERICA" la minimumfax ha pubblicato il libro "IL PITTORE E IL PESCE".

Il racconto visivo viene presentato a Venezia alla Fondazione Bevilacqua La Masa.
di Daniela Andrais

 Claudio Laudani e il pesce, carver tra poesia e immagini click sull'immagine per ingrandire.

Shinystat